batterie più efficienti con un corretto sistema di ricarica

La corrente generata dal motore attraverso l’alternatore viene trasferita alle batterie mediante un separatore di carica. I separatori che montano i cantieri sono prevalentemente del tipo a diodi che sono poco efficienti e perdono mediamente 0,8 volt, significa che l’alternatore eroga per esempio 13 V. e ne arrivano alle batterie 12,2. Per migliorare il grado di efficienza, è possibile installare i separatori elettronici che hanno al massimo una caduta di tensione di 0,1 volt, oltre a migliorare l’efficienza, selezionano i gruppi di batterie che hanno più bisogno di carica, riducendo quindi i tempi per il reintegro dell’energia consumata.

ripartitore di carica