Incendi a bordo delle imbarcazioni

 

corto circuito

La causa più frequente di incendio a bordo delle imbarcazione è il corto circuito. Gli impianti delle imbarcazioni funzionano a 12 o 24 volt , il basso voltaggio comporta una maggiore intensità di corrente, cioè un alto amperaggio. L’alto amperaggio rappresenta una criticità se i collegamenti o i contatti dei cavi non  sono serrati bene. Le imbarcazioni, specialmente quelle con propulsione a motore, sono soggette a forti vibrazioni che possono allentare viti e bulloni, quando si allenta  un contatto elettrico, questo inizia a scaldare a causa dell’alto amperaggio, successivamente il caldo scioglie l’isolamento dei cavi, la fase successiva sono le fiamme che poi si propagano sulle pareti dove sono a contatto.